Spesso entrano in negozio persone interessate ad acquistare una pianta per la propria casa, persone che spesso non hanno le idee chiare su quale tipo di pianta acquistare, e si affidano a noi per avere dei consigli. Le piante possono cambiare l’aspetto di un ambiente, anche di un’intera abitazione. Le piante arredano, non meno di un mobile, di un’opera d’arte o di un oggetto di design. Ci sono piante adatte ad arredamenti moderni e altre che meglio si abbinano a dimore storiche rifinite in stile classico, piante che valorizzano la cucina e altre che danno il meglio di sè in soggiorno o in bagno. Il posizionamento di una pianta, poi, deve ovviamente tener conto del suo bisogno della sua salute, del suo bisogno di luce e della temperatura giusta, perché in pianta è bella quando sta bene, quando le sue foglie sono lucide e vigorose.

Leggete questo interessante articolo tratto da Grazia 

 

Le virtù benefiche delle piante

Arriva nientemeno che dalla NASA l’ennesima ricerca che conferma le proprietà benefiche delle piante per la nostra salute. I test dell’Ente spaziale americano hanno individuato una serie di piante che sono certamente fonte di benefici per il nostro organismo:

  • Gelsomino: il suo odore piacevole allontana lo stress, fornendo energia positiva. Ha bisogno di luce.
  • Rosmarino: non solo in cucina. Purifica la casa dalle tossine dannose, favorendo il benessere fisico e mentale. Anche il rosmarino ha bisogno di luceIl suo profumo intensomigliora l’umore e e riduce ansia, insonnia e l’affaticamento.
  • Giglio della pace: migliora la qualità dell’aria in casa e, di conseguenza, previene asma, mal di testa e malattie croniche. Oltre a purificare l’aria da tossine (come benzene, monossido di carbonio) assorbe il fumo di sigarette.
  • Pothos o Scindapsus: pianta che non necessita di particolare luce, purifica l’aria.
  • Crisantemo: i suoi magnifici fiori donano felicità e buon umore, nonostante in Italia siano associati al lutto, inoltre purificano l’aria ed eliminano le tossine.
  • Lucky Bamboo o Bamboo della fortuna, in Asia viene regalato come portafortuna, simboleggiando prosperità. La sua particolare forma piramidale rappresenta la crescita, può indicare quindi prosperità, salute, pace o felicità.
  • Basilico santo, detto anche Tulsi: purifica l’aria e attira le vibrazioni positive. Oltre ad emettere ossigeno 20 ore al giorno ed ha importati proprietà benefiche: antibatteriche, antiossidanti e antinfiammatorie.
  • Palma Areca: assorbe sostanze tossiche come xilene, toluene, in grado di umidificare con efficacia l’ambiente e lo rende più vivibile e salutare.
  • Edera pianta ottima per inibire la formaldeide presente in molti prodotti per la pulizia della casa.
  • Orchidea nel Fen shui questa pianta si ritiene migliori l’energia e la vitalità della casa. L’orchidea durante la notte rilascia ossigeno, è quindi utile se tenuta in camera da letto.

Parleremo ancora di queste virtù benefiche delle piante, anche perché come Artemisia Fiori vorremmo proprio essere i vostri consulenti anche sotto questo punto di vista, perché assieme a noi l’acquisto di una pianta lo si può fare con maggiore consapevolezza.

 

 

 

Share This